info@artstudiodanza.it

Kateřina Elšlégrová
Docente conservatorio di Praga

Kateřina Slavicka – Elšlégrová è nata a Brno. Dopo essersi diplomata al Dipartimento di Danza del Conservatorio, è diventata membro del Teatro Nazionale di Brno. Presto le furono affidati compiti e ruoli da solista impegnativi – pas de trois di Swan Lake, Cenerentola, Maria nella fontana di Bachchisaray, Aurora in La bella addormentata, Butterfly in the Carnival, Schovanka in Cadet Ball ecc. La coreografa Pavel Šmok ha creato il ruolo di Eva nella premiere mondiale Messa glagolitica di Janáček. Sulla base di questa collaborazione, ha offerto il suo impegno allo Stadttheater Basel (1970-72), dove ha creato altri ruoli come Clarice in The Servant of Two Masters, Scheherazade, ha ballato la parte principale nella prima mondiale della Sinfonietta di Janáček, Le bateau ivre. È diventata solista a Praga nel 1972. Ha creato una serie di ricerche e ruoli da solista al Teatro Nazionale di Praga, come Pas de trois del Lago dei cigni, Sposi e Myrthy a Giselle, Sorella a Cenerentola, Polka a Taras Bulba, Lycile Grahn e Fanny Cerrito a Grand pas de Quatre, Spark in Stone Flower, solista a Paquita, fiorista a Don Quijjot e molti altri. Dal 1985 lavora come insegnante presso il Conservatorio di danza di Praga, nel 1991 si è laureata in pedagogia presso l’Accademia delle arti dello spettacolo a Praga e ha conseguito il Master. Per il Conservatorio di danza di Praga ha eseguito la Cadet Ball / coreografia I.V. Psota /, La fille mal garde /chor.Alicie Alonso /, era un’assistente nella produzione di The Nutcracker / Dance Conservatory, Usti n / Labem, Liberec, NDMS Ostrava /, Don Chisciotte al Teatro Nazionale di Brno, La bella addormentata a Rio de Janair / 98, 05 /, Premiere ceca di La Bayadere al Teatro Nazionale di Brno e Raymondy nello stesso posto. Ha suonato la Cadet Ball nel 2002 per l’Academie des Tanzes di Mannheim e nel 2011 come parte del 21 ° Seminario Internazionale di Balletto a Brasilia, la premiere ceca di Lifar Suite en blanc / Bohemia Ballet 2008 /, Gajané Ballet, Le Grand Ballet Le Corsaire, passaporto Grand dal balletto Paquita e altri. Nel 1977, 79 e 81 ha partecipato a seminari pedagogici internazionali a Varna / Bulgaria / dedicati al lavoro di Marius Petipa e August Bournonville. Lui e suo marito hanno organizzato seminari sulla coreografia di A. Bournonville nella Repubblica Ceca e hanno presentato il suo mappatore di choreografie –  Festival dei fiori a Genzano,  Tarantella e Pas de six dal balletto Napoli, Fiera di Bruges ecc.